Uliva di Brigaldara

L'olio Veneto Dop ha un sapore delicato ma preciso, con un fondo di amarognolo se fresco di spremitura.

La DOP è stata inscritta nel registro comunitario con la denominazione "Veneto Valpolicella, Veneto Euganei e Berici, Veneto del Grappa Dop". Il "Veneto Valpolicella" è ottenuto dalle varietà Grignano e Favarol.

Il Dop Veneto Valpolicella dell’ultima raccolta ha una colorazione verde chiara brillante.È la freschezza della foglia di limone e dell’erba di prato a caratterizzare il bouquet. Che è tipico del grignano, la varietà d’olivo più diffusa in loco.Gradevolmente impostata sugli stessi toni vegetali appare la pasta, che trova slancio e vigore attraverso una calibratissima vena piccante e un gradevole fondo amaro, prima del lungo finale orientato al mix di frutta secca.

 

Oliva
Didascalia
 
Bruschette
Didascalia

 

L'olio di oliva Veneto si ottiene da olive sane raccolte direttamente dall'albero entro il 15 gennaio di ogni anno.

Per l'estrazione dell'olio sono ammessi solo processi meccanici e fisici atti a produrre oli che presentino il più fedelmente possibile le caratteristiche peculiari e originarie del frutto.

Ogni fase di lavorazione è accuratissima: dalla raccolta, che viene effettuata in tempi brevi, fino al trasporto e alla lavorazione.Quando arrivano nei frantoi, le olive sono già state qualificate per varietà e provenienza: si spremono, quindi, solo frutti sani, seguendo tempi e temperatura prescritti.I passaggi del processo produttivo sono: lavaggio, defoliazione, allontanamento dei corpi estranei, molitura, gramolazione, separazione.

L'olio, ormai pronto per essere consumato, viene ancora protetto, conservandolo al buio, a temperature ottimali; infine viene imbottigliato e confezionato.

 

 

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser
accedi alla nostra Cookie Policy.